giovedì, febbraio 15, 2018

Di ritorno da Miniaturitalia 2018 e dintorni..... 1*parte.



Sono da poco rientrata da Milano, dove ho avuto la possibilità di partecipare all'unico evento annuale in Italia dedicato alle miniature e dollhouses. Questa edizione del 2018 di Miniaturitalia ha rappresentato la mia prima volta, e comunque la mia prima volta in assoluto ad una fiera di questo genere. Potete immaginare, quindi, il mio entusiasmo. Sono approdata il sabato mattina, nelle due ore riservate a collezionisti e compratori, col mio ingresso prenotato anzitempo, pensando davvero di vedere tutto in quel breve lasso di tempo, e son finita col tornare il pomeriggio e anche la domenica mattina. E posso dire di non aver visto tutto!!!


Essendo, quindi, la mia prima volta al MIT, questa è stata anche l'occasione di poter conoscere da vicino alcuni rappresentanti di questo mini-mondo con cui dialogavo virtualmente da alcuni anni attraverso i vari social. Ed eccomi, allora, in queste foto  con Marion Russek, il cui incredibile lavoro conosciamo attraverso il suo blog 1:12 Scale Modern Model Houses, e PierLuigi Pirovano di Pimini. Ed ancora, eccomi in compagnia di Loredana Tonetti di 64tnt Miniatures, Ersilia del blog Dada's Dollhouse e Cristina Lissiotto di Cri's Mini. E solo per citare chi compare in queste due foto, perché finalmente ho conosciuto tanti miniaturisti e appassionati italiani e stranieri fino ad ora confinati in un blog, una email, una pagina o un gruppo Facebook o uno shop Etsy.

Non avendo visto le passate edizioni della fiera, non posso certamente fare paragoni, nè paragonarla ad altre manifestazioni simili, per cui mi é sembrato un evento ben organizzato, con molti tavoli interessanti, alcuni particolarmente belli e comunque ognuno, col suo stile, aveva qualcosa da proporre che poteva catturare l'attenzione. Non ho fatto molte foto, ero troppo impegnata a guardare quanto più possibile o a scambiare qualche parola con chi voleva conoscermi e comunque non sono stata molto brava. Rimando, eventualmente, ad un prossimo post qualche particolare. Nello spazio dedicato ai "Contest", dove c'erano per lo più Roombox o scenette in concorso, c'era questa unica  dollhouse, la "Maison Auber" , che essendo l'unica regina incontrastata , ha finito col catturare giustamente la scena e l'entusiasmo di tutti i visitatori. Il suo creatore, un affermato designer milanese, é stato molto bravo a rendere interessante il percorso interno nella casetta, con la doppia apertura, doppie scale e sale e corridoi sul fondo, come una vera casa, e a dare una patina vissuta all'intera struttura tanto da sembrare una dollhouse ereditata da tempo.


Non potevo andare via da Milano senza aver fatto un salto a vedere l'unico tempio italiano per appassionati collezionisti di miniature e dollhouses. Ed eccomi, allora, da CosediunaltroMondo, accanto a Mariangela Gagliardi, pioniera indiscussa e accanita collezionista lei stessa, custode di questo scrigno e della sua incredibile collezione personale. É stato un vero piacere sentirla raccontare storie e avventure in miniatura. Anche qui il tempo è stato tiranno, sarei rimasta per ore a spulciare e chiacchierare. Vi rimando per ora, per altri particolari alla prossima puntata.

12 commenti:

rosanna ha detto...

Il tuo entusiasmo è contagioso! Ma ti capisco perfettamente ! La prossima volta vai a Londra o in Olanda, così potrai svenire sul posto :o)

shannonc60 ha detto...

Lovely photos Blanche! You look very happy! Miniature shows are so much fun.

Daydreamer ha detto...

It is wonderful that you were able to go to Miniaturitalia and meet so many! Fairs are a lot of fun! I hope you were able to "spend" on treasures too!

BLANCHE ha detto...

:-D Ciao Rosanna!!! Sono scoppiata a ridere a tuo commento! :D Mi piacerebbe vedere molto quella olandese e sono pronta a svenire :D

BLANCHE ha detto...

Thanks for the comment, Daydreamer!!! I also bought miniatures. If you follow me you will see them in the next post. ;-)

BLANCHE ha detto...

Thanks, Shannon!!! I was very happy to be there. I hope to return to some of the next editions or maybe try to see some exhibitions abroad, as suggested by the very nice Rosanna!

Giac ha detto...

Buongiorno Blanche,
Sono così felice che sei andata a Miniaturitalia. È meraviglioso essere circondati da miniature così straordinarie, sense dimenticare tanti artisti meravigliosi.
Grande abbraccio
Giac

BLANCHE ha detto...

Grazie Giac!!!È stato proprio così! Una festa per gli occhi, una bella atmosfera, persone che viste dal vivo mi hanno sorpreso favorevolmente più di quanto immaginavo.

Elizabeth S ha detto...

What a Wonderful Introduction to your FIRST SHOW!
I remember the first miniature show I ever attended back in the 1980's and that adrenaline rush from the crowds and the utter Wonder and Amazement I felt at every vendor's table I stopped at.
I know that your excitement was high seeing and meeting all of those blog friends in person and being surrounded by all of the Exquisite things they'e made- Such Fun!!! :D

BLANCHE ha detto...

Thanks, Elizabeth !!! I hope to return or visit other fairs, to gain more experience and move between the tables with more security.

Elenè ha detto...

Mi hai proprio fatto venir voglia di visitare questa fiera! Peccato che Milano non sia molto comodo per me... Ma chissà, si può sempre trovare un modo, quando si vuol fare davvero una cosa!

BLANCHE ha detto...

Vale la pena fare il sacrificio e andarci, Elenè! Io spero di visitare anche qualcuna internazionale, prima o poi! È tutta un'altra cosa vedere tutto e tutti dal vivo!